Sergio Pellissier - official site


Deprecated: Non-static method JSite::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /home/sergiope/public_html/templates/gk_magazine/lib/framework/helper.layout.php on line 156

Deprecated: Non-static method JApplication::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /home/sergiope/public_html/includes/application.php on line 536

Pellissier: "Affronteremo una Lazio arrabbiata"

Contro l'Empoli si è accomodato in panchina, vedendo i suoi compagni correre, sudare e poi vincere. Non ha potuto dare il suo contributo al primo successo stagionale, ma solo fisicamente perchè Sergio Pellissier è utile a questa squadra anche quando è solo in panchina. 



Capitano, buona la prima....
Volevamo partire con il piede giusto. Contro l'Empoli era già uno scontro diretto e ci tenevamo a fare bene. Volevamo fare punti e ci siamo riusciti. E' un'importante iniezione di fiducia anche perle prossime partite che sono molto difficili.

Chievo dai due volti. Primo tempo pò amorfo. Meglio nella ripresa
In realtà anche nei primi 45 minuti abbiamo avuto un paio di occasioni che se concretizzate magari avrebbero reso tutto più facile. Poi abbiamo invece subito la rete. Molto meglio nel secondo tempo. Siamo entrati con il piglio giusto e siamo riusciti prima a riagguantare il pareggio e poi a vincere.
Molti si sono chiesti: Qual'è il vero Chievo?
Tutti vorremmo che la risposta fosse sempre: "quello del secondo tempo" ma credo che il vero Chievo sia tutti e due. E' stato importante però come abbiamo reagito. Dobbiamo lavorare sempre più affinchè la risposta a questa domanda sia solo una.

Adesso affronterete una Lazio arrabbiata visto l'eliminazione subita in settimana dalla prossima Champions League
Affronteremo una squadra forte. Certo incontrarla dopo che magari avesse superato il turno sarebbe stato leggermente meglio, magari sarebbero stati un pò scarichi, ma adesso sappiamo che affronteremo una squadra delusa e arrabbiata che vorrà subito voltare pagina e fare bene contro di noi. Dal canto nostro dovremo essere bravi a farci trovare pronti.

Giocherete la vostra prima gara in casa in questo campionato
Sarà bello tornare a giocare nel nostro stadio. Sappiamo che troveremo i nostri tifosi pronti ad incitarci. Se saranno in tanti? Questo non lo so, posso però dire che i nostri fedelissimi ci saranno e si faranno sentire.

In questa sessione di calciomercato si sono visti importanti ritorni: Cassano alla Samp, Balotelli al Milan che ne pensi?
Sono due giocatori che stanno cercando la loro ennesima occasione. Il primo si vuole rimettere in corsa dopo aver lasciato il Parma ede essere stato fermo. E per farlo ha scelto una città ed una società dove in passato ha fatto bene. Il secondo è tornato in Italia perchè alla fine si sta meglio nel proprio paese e con il ritorno al Milan si gioca una gran bella occasione. Ad entrambi faccio il mio in bocca al lupo