Sergio Pellissier - official site


Deprecated: Non-static method JSite::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /home/sergiope/public_html/templates/gk_magazine/lib/framework/helper.layout.php on line 156

Deprecated: Non-static method JApplication::getMenu() should not be called statically, assuming $this from incompatible context in /home/sergiope/public_html/includes/application.php on line 536

Pellissier: "Contro il Napoli, ce la giocheremo"


(fonte foto - Udali - chievoverona.it)


Ha segnato, contro il Verona. Contro il Genoa ha giocato, non ha segnato ma ha aiutato la squadra fino all'ultimo. Se, contro il Napoli dovesse giocare e segnare raggiungerebbe un record importante, quello delle 100 reti in serie A. Di tutto questo abbiamo parlato con il capitano Sergio Pellissier....


Allora, Sergio, dopo il ko nel derby c'era bisogno di una reazione convincente. Questa è arrivata contro il Genoa, insieme a tre punti importanti. Adesso contro il Napoli secondo te che partita serve?
Senza dubbio andiamo a giocare su un campo molto difficile. Loro vorranno vincere per non perdere ulteriore terreno dalla Juve. Noi dobbiamo scendere in campo, con determinazione e carattere. Ce la dobbiamo giocare consapevoli che non sarà facile.

Affronterete il miglior Napoli?
Forse non giocheremo contro il miglior Napoli della stagione ma questo non deve illuderci. Giocheranno in casa davanti ai propri tifosi, che sappiamo saper dare una marcia in più. Arrivano da un pareggio contro la Fiorentina e vorranno senza dubbio ritrovare l'appuntamento con la vittoria. Per loro i tre punti sono importanti, in chiave scudetto. Per noi è altrettanto importante fare bene per raggiungere quanto prima il nostro obiettivo: la salvezza
Il pericolo numero uno è sempre e solo Higuain?
Lui è uno degli attaccanti più forti. Lo dicono i numeri e lo dice il suo modo di giocare, ma secondo me sarebbe un errore oltre che non giusto dire che loro sono solo Higuain. Il Napoli ha una squadra forte, con giocatori importanti, capaci di fare la differenza. Higuain è uno di loro. Se stessimo attenti solo a lui sbaglieremmo...

Alla guida dei vostri prossimi avversari c'è Sarri, alla sua prima stagione in una squadra detta "grande", Ti aspettavi che potesse fare bene sin da subito?
Se devo essere sincero no. Questo lo dico non perchè metto in discussione il suo modo di fare calcio, visto che ha già dimostrato tanto ad Empoli, ma perchè un allenatore è bravo quando riesce a farsi seguire dai suoi giocatori, e questo in una grande squadra non sempre è facile. Lui oltre alle sue doti tecniche è stato bravo in questo e gli faccio i miei complimenti. 

Contro il Verona è arrivato un tuo gol, peccato che non sia servito ai fini del risultato. Adesso sarebbe bello mettere a segno una rete decisiva
Sarebbe bello segnare sempre e comunque. Questo è il desiderio di ciascun attaccante, almeno per me è così. Se dovessi segnare poi raggiungerei un traguardo importante, quello dei 100 gol in serie A. Certo che se dovesse mettere in rete un gol decisivo che ci permette di vincere una gara sarei ancor più contento. Contro il Napoli se dovessi giocare non sarà facile, ma ci proverò sempre e comunque.